Calamari o seppie alla chioggiotta

Ingredienti per 4 persone:

1 kg di calamari (anelli) tagliati a pezzi
1 cipolla affettata
1 spicchio d’aglio
mezzo bicchiere di olio
(no sale) pepe, peperoncino
1 cucchiaio di aceto

Preparazione

Asciugare i calamari e unire a freddo tutti gli ingredienti eccetto l’aceto. Cuocere a fuoco vivace per circa 20’ mescolando di tanto in tanto. Abbassare la fiamma e completare la cottura ancora 20′.

Poco prima di fine cottura aggiungere un cucchiaio di aceto e se necessario un cucchiaio di acqua. Non necessita di sale!

Una chicca che ho letto e provato: gli anelli si possono cuocere pochi minuti, per esempio grigliati, oppure sarà necessario passare ad una cottura di 35/40’, in quanto la via di mezzo tende ad indurirli, come pure il sale in cottura. E’ possibile preparare questo piatto con anticipo e conservarlo qualche giorno in frigorifero. Servire se vi va abbinatelo con  cubotti di polenta arrostita per fare un’ottima scarpetta!

Calamari o seppie alla chioggiotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *