Cannoncini di pane farciti di caprino

Ingredienti per 4 persone:

4 fette grandi di pane bianco morbido per tramezzini
250 g di caprino spalmabile
sale, pepe, olio e.v.o.
250 g di carote, sedano, cipolle (anche soffritto surgelato)
due manciate di valeriana (qualche ciuffo per decorare)
15 g di pinoli tostati
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di aceto
glassa di aceto per decorare

Preparazione:

Stirare con un mattarello le fette di pane cercando di appiattire il più possibile.
Dividerle in due pezzi e avvolgerle su cilindri per cannoli cercando di comprimere il pane sui bordi affinché non si aprano.
Cuocere in forno a 170° per una decina di minuti ed una volta freddi sformarli. Cuocere il soffritto con qualche cucchiaio di olio, raffreddare e frullare con la valeriana, sale e pepe per ottenere una purea che sarà la base dei rotolini.
Mantecare bene il caprino con due cucchiai di olio e del pepe, mettere il composto nella sac a poche e inserirlo nei tronchetti. Se fosse troppo denso unire un po’ di panna per diluirlo.
Disporre la purea di verdure sulla base del piatto, appoggiare i rotolini preparati (possibilmente all’ultimo, per non inumidirli) sormontadoli uno con l’altro.
Sciogliere lo zucchero e unirvi l’aceto a caramellare. Con questo liquido ancora caldo spennellare il pane preparato.
Spargere i pinoli un po’ qua un po’ là; qualche fogliolina di valeriana e una spruzzata di glassa completeranno questo piatto.
In realtà è semplice ma curato nei particolari, vi garantisco la soddisfazione dai vostri ospiti ma soprattutto la vostra nel prepararlo.

Cannoncini di pane farciti di caprino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *