Castagnole al limone con farina di riso e di ceci

Ingredienti per circa 30 palline:

125 g di farina di ceci
125 g di farina di riso
125 g di yogurt al limone
150 g di marmellata di limone bio
70 g di zucchero di canna
mezza bustina di lievito bio
un pizzico di sale
20 g di olio di semi
1 uovo
buccia di limone grattugiata
Per friggere: olio di semi di arachide

Preparazione:

Setacciare le farine con il lievito in una ciotola e aggiungere tutti gli ingredienti.
L’impasto dovrà essere abbastanza consistente da formare sulla spianatoia infarinata dei rotoli da tagliare poi in bocconcini grandi poco meno di una noce.
Arrotolarli poi a pallina e friggerli in olio caldo ma non troppo bollente. Cuoceranno molto velocemente.
Messa così la ricetta appare davvero specifica per chi ha particolari intolleranza ma, come spesso nelle mie ricette accade, la sostituzione degli ingredienti, purché idonei, non ne cambierà il risultato.
Perciò potrete usare la farina normale, oppure lo yogurt bianco, o lo zucchero raffinato, avrete molte alternative a disposizione.
Per una consistenza più morbida aggiungere ancora yogurt, succo di limone, olio, quanto basta per friggere i dolcetti aiutandovi con un cucchiaino da tè.

A questo punto prenderanno il nome di frittelle e non più di castagnole.
Tante idee per voi in una sola ricetta!!

Castagnole al limone con farina di riso e di ceci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *