Filetto di maiale in crosta di frutta secca

Ingredienti per 6 persone:

700 g di filetto di maiale
100 g di frutta secca mista
olio e.v.o.
cipolla
salvia
pepe, sale
un albume
60 g di parmigiano grattugiato

Per la salsa:

1 cucchiaino di fecola
mezzo dado biologico, vino bianco circa 1 bicchiere
5/ 6 pomodori secchi tritati, olio e.v.o.

Preparazione:

Soffriggere la cipolla con olio e salvia, aggiungere il filetto e rosolare su tutti i lati. Unire sale e pepe. Mettere ancora caldo nella stagnola ad intiepidire. Questo prezioso accorgimento potrete utilizzarlo anche per altri arrosti ma soprattutto per la carne di maiale, per renderla morbida e non stopposa.

Quindi preparare l’albume con il parmigiano da spalmare sul filetto al quale avrete tolto la stagnola. Anche questo è un importante consiglio se dovrete far aderire una crosta alla carne.

A questo punto fate aderire la frutta secca tritata tenendo qualche pezzo da parte per decorare. Aiutatevi con una spatolina e non sarà difficile.
Cuocere in forno a 200° per circa 40’ girando una volta.

Scaldare il vino, unire la fecola diluita con mezzo bicchiere d’acqua, il dado sbriciolato ed i pomodorini tritati, aggiungere un cucchiaio di olio e far restringere il sughetto che accompagnerà il filetto. Tagliare a fette spesse raccogliendo l’appetitosa crosta che, ovviamente, al taglio si romperà.

Filetto di maiale in crosta di frutta secca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *