PLUM CAKE

Ingredienti:

250 g di burro
250 g di farina setacciata
4 uova grandi
250 g di zucchero
un pizzico di sale
buccia di limone grattugiata
100 g di uvetta lavata, asciugata ed infarinata
50 g di frutta candita o disidratata (ciliegine, scorzette d’arancia, ecc.) infarinata
una decina di mandorle

Preparazione:

Montare a crema il burro con lo zucchero fino a rendere il composto spumoso. Inserire ora  i tuorli, uno alla volta, tenendo da parte gli albumi. Montare questi con il sale
e unirli pian piano all’impasto alternando cucchiaiate di farina. Aggiungere la frutta preparata e mescolare accuratamente. Si dovrà ottenere un impasto abbastanza consistente. Versare in uno stampo da plumcake precedentemente imburrato ed infarinato, cospargere con le mandorle e cuocere per un’ora e dieci minuti a 180°. La prova dello stecchino sarà determinante.
L’accorgimento di infarinare uvetta e canditi eviterà che cadano sul fondo.
E’ un dolce vecchio stampo che si mantiene fresco anche per parecchi giorni avvolto nella stagnola. Io ricordo che la mia mamma francese mi raccontava di averne spesso preparati al tempo della guerra da donare ai militari che partivano. Un dolce con il burro, ormai un ricordo che vale la pena rispolverare!

PLUM CAKE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *