Tagliatelle con pesce, pesto di menta, pomodorini e pinoli tostati

Ingredienti: 

Per il pesto:

  • 10 foglie di basilico
  • 20 foglie di menta
  • 3 cucchiai di pinoli tostati o mandorle a lamelle
  • 100 ml di olio, sale q.b.
  • Per la ricetta:
  • 350 g di tagliatelle all’uovo
  • 500 g di filetti di pesce bianco (persico, merluzzo, s.pietro)
  • 200 g di pomodorini
  • 2 scalogni
  • 3 cucchiai di vino bianco
  • 4 cucchiai di olio
  • aromi per pesce
  • sale
  • pepe

Tenere un po’ di acqua di cottura della pasta se necessario per diluire il pesto e condire.

Preparazione:

Fare il pesto frullando tutti gli ingredienti, anche con un minipimer. Tagliare a metà i pomodorini e strizzarli un po’. Scaldare l’olio e rosolare gli scalogni, unire il pesce intero (sarà più semplice romperlo una volta cotto). Condirlo con aromi (anche quelli pronti che trovate naturali e sono buonissimi), sale, pepe e con il vino che farete evaporare portandolo a cottura, spezzettare quindi il pesce con la forchetta, unire i pomodorini e passare ancora qualche minuto sul fuoco, questi devono rimanere croccanti. Cuocere e scolare la pasta, rimettere nella pentola e mescolare accuratamente con il pesto, se necessario unire un po’ di acqua di cottura. Aggiungere ora una metà del pesce, l’altra metà andrà distribuita con i pinoli sui piatti che potrete preparare formando con un forchettone ed un grosso cucchiaio dei nidi di tagliatelle. Completare la decorazione con menta e basilico! Piatto unico raffinato e indicato anche per importanti occasioni!

Tagliatelle con pesce, pesto di menta, pomodorini e pinoli tostati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *