Torta Stefy con pistacchi e cioccolato fondente

Una mascotte questo dolce ideato in modo casuale per un’amica e piaciuta molto.
Mi chiese un accostamento cioccolato e pistacchio, io ritenni fosse un po’ azzardato pretendere di assaporare il pistacchio dove ci fosse un tale connubio. La sfida però fu talmente piacevole che dopo alcune prove ottenni questo dolce che a dir di molti è davvero
molto buono ed elegante.

Ho tenuto distinti i due sapori protagonisti, limitando molto lo zucchero per esaltarne l’importanza, ho accostato pistacchi salati e non salati e l’effetto finale è stato sorprendente.
Se poi vogliamo considerare l’accostamento consigliatomi da Cantine Masi, Recioto Serego Alighieri Casal dei Ronchi il dessert è davvero notevole.

Ingredienti:

Base
220 g di biscotti al cioccolato
120 g di burro fuso e intiepidito
50 g di nocciole tostate
50 g di cioccolato fondente al 50%

Crema Ganache al cioccolato:
400 g di panna fresca non zuccherata
200 g di cioccolato fondente al 50%

Pan di Spagna sottile circa 1 cm o 1,5 (da preparare con anticipo)
2 uova intere
60 g di zucchero
60 g di farina
un pizzico di sale
una vanillina

Bagna:
liquore all’uovo (potete trovare una buona ricetta sul corso “uova in tutte le salse”)
1 cucchiaio di crema di pistacchio

Crema al pistacchio:
400 ml di panna fresca non zuccherata
3 cucchiai di crema di pistacchio

Per decorare:
pistacchi dolci e salati
La tortiera sarà di 24 cm diametro

Il dolce potrà essere conservato anche nel congelatore, scongelandolo lentamente in frigorifero prima di utilizzarlo. Leggere bene la lavorazione, solo così avrete modo di regolare i tempi delle varie preparazioni.

Preparazione

Tritare per la base i biscotti con il cioccolato, le nocciole ed unire il burro fuso . Disporre e premere il composto nella tortiera con la carta forno compattando bene anche un po’ di bordo. Mettere in frigorifero (basterà mezz’ora).

Per la crema ganache portare quasi ad ebollizione la panna liquida, unire il cioccolato spezzettato a fuoco spento e mescolare fino a completo scioglimento. Quando il composto sarà tiepido porre in frigorifero e dopo un paio d’ore o forse più montarlo. Trasferire la torta su di un piatto e spalmarvi all’interno la crema ganache.

Preparare il Pan di Spagna montando bene le uova intere con lo zucchero (dovranno raddoppiare di volume) unire la farina setacciata, il sale e la vanillina. Cuocere a 180° per circa 25′. Raffreddare.

Porre sulla crema ganache un disco di Pan di Spagna sottile.
Bagnare con il liquore senza abbondare e con un cucchiaio distribuire sul bordo interno del dolce la pasta di pistacchio.
Montare la panna e unirla un po’ alla volta alla crema di pistacchio.
Completare versandola sul Pan di Spagna in modo omogeneo.
Decorare con i pistacchi tritati grossolanamente.

Deliziatevi degustandola!

Torta Stefy con pistacchi e cioccolato fondente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *