Torta di crespelle e cioccolato

Può sembrare complicata ma è una piccola sfida che vi piacerà.

Insolita, fresca e colorata ma soprattutto golosa,non prevede cottura e…vale la pena di provarci.

Devo confessare che ho rubato l’idea da qualche parte, semplificando il procedimento complesso e modificando dove ho ritenuto necessario ingredienti e  dosi.

Della serie “provato per voi”.

Tortiera di 20/22 cm diametro

Ingredienti per 10 crespelle circa:

100 g di farina setacciata

20 g di cacao amaro setacciato

un pizzico di sale

2 uova

2 cucchiai di zucchero

300 ml di latte

poco burro per ungere la padella

Farcia:

500 ml di panna vegetale zuccherata

2 yogurt cremosi bianchi

5 fogli di colla di pesce

4 mezze pesche sciroppate

3 cucchiai di zucchero vanigliato

200 g di ciliegie scottate e denocciolate

piccoli canditi di arancia a piacere

vaniglia

aromi in polvere di arancia e limone (o buccia edibile)

Copertura:

200 ml di panna liquida

100 g di cioccolato fondente al 50 per cento

1 cucchiaio di olio di semi

Preparazione crespelle:

Frullare gli ingredienti previsti e far riposare una mezz’ora, poi in una piccola padella che ungerete di volta in volta formare le crespelle, cuocerle e raffreddarle. Devono essere sottili.

Preparazione farcia:

Ammollare la colla di pesce in acqua fredda.

Scioglierla in poco liquore a scelta e far raffreddare.

Semimontare la panna in modo tale che rimanga molto morbida, nel farlo potete unire la colla di pesce a filo sbattendo per farla amalgamare bene.

In una ciotola capiente unire lo yogurt, gli aromi, lo zucchero, la vaniglia e la panna. Mescolare accuratamente e unire la frutta ben scolata. 

Controllare se è abbastanza dolce.

Preparazione copertura

Faremo ora una crema ganache non montata, più semplice di così è impossibile.

Scaldare la panna, unire l’olio, spegnere il fuoco e aggiungere il cioccolato a pezzetti.

Mescolare con una frusta fino a scioglimento dello stesso e far raffreddare fino ad addensarla quanto basta per versare e spalmare sul dolce, sopra e sul bordo.

Strisciare una forchetta per completare il decoro.

Il risultato sarà sorprendente per i vostri ospiti che assisteranno al taglio della “Torta di crespelle al cioccolato”!!!

Assemblaggio del dolce

Foderare la tortiera con pellicola, adagiare sul fondo una crespella e coprire con qualche cucchiaiata di crema.

Ora con le restanti crespelle procedere così: metterne una nella mano concava e versare due cucchiai di crema alla frutta, avvolgerla a saccottino con le due mani e disporre nella tortiera appoggiandola un poco al bordo per sostenerla.

Procedere con le altre allo stesso modo completando la tortiera.

Dovrete tenerne una per la copertura, potrebbero non servire tutte e dieci.

A questo punto versare sulla superficie dei saccottini la restante crema livellando, appoggiare  l’ultima crespella sul dolce e coprire accuratamente con pellicola doppia lasciando in frigorifero fino al giorno successivo.

Ora rovesciare su di un piatto capiente il dolce, togliere la pellicola e la tortiera e proseguire con la copertura suddetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.