Pasta con il bagoss (formaggio allo zafferano)

E’ una ricetta particolare con un formaggio altrettanto particolare.

Si chiama Bagoss è tipico delle Valli Bresciane ed è allo zafferano, per questo assolutamente prezioso.

Non lo conoscevo a fondo,mi è stato recentemente regalato in occasione della presentazione del mio libro nel comune di Preseglie.

Non è un formaggio che si mangia così tanto per, come siamo abituati a fare, va come dire…centellinato.

Assolutamente delicato nel suo aroma che si evidenzia in maniera importante rende i piatti raffinati e speciali.

Questa ricetta che ho provato ne è la prova.

Ingredienti per 4 persone:

320 g di rigatoni

sale

1 bustina di zafferano

bagoss grattugiato e stimmi di zafferano (facoltativi) per completare

Per il pesto:

60 g di bagoss

50 g di pistacchi

mezzo bicchiere di acqua

sale, pepe

menta

tre cucchiai di olio

Preparazione:

Mettere tutto nel frullatore e ridurre in crema gli ingredienti.

Per il frico:

70 g di bagoss

40 g di pistacchi

Preparazione:

Frullare grossolanamente e disporre in un padellino caldo con carta forno l’impasto, appiattire ad uno spessore di circa mezzo cm. Quando il formaggio fonderà girate la formina, ci vorranno 6 o 7 minuti in tutto. Lasciare raffreddare.

Assemblamento:

Lessare la pasta con lo zafferano e il sale, scolare e condire con la crema mescolando con cura.

Disporre nei piatti e decorare con pezzi di frico, menta, stimmi di zafferano e bagoss grattugiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.